Data inizio: Marzo 2021
Data scadenza iscrizioni: 25 febbraio 2021
Durata: 12 ore
Contatto: Tel. 0577043092, E-mail

Puoi pre-iscriverti gratuitamente e senza impegno compilando il form qui sotto.
La pre-iscrizione non comporta nessun impegno da parte dell’utente. I dati inseriti saranno trattati dalla nostra Segreteria per inviarvi tutte le informazioni necessarie per il completamento dell’iscrizione. Tramite l’invio dei vostri dati potrete quindi ricevere nello specifico i dettagli riguardo a costi e modalità di iscrizione e di svolgimento del corso (data di inizio, orario, luogo e materiale). Inoltre chi si per-iscrive tramite il sito avrà la precedenza nell'assegnazione dei posti disponibili.

OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso si propone di fornire le conoscenze e competenze utili per il corretto utilizzo dei fitosanitari in attività agricole e affini secondo le normative di riferimento oltre al rilascio di idoneo attestato per l’ottenimento del certificato di abilitazione all’acquisto ed all’utilizzo dei fitosanitari

RIFERIMENTI NORMATIVI

D.lgs. 150 del 14.8.2012; Decreto interministeriale 22.1.2014 “PAN”; DGR 796 del 29.09.2014

ATTESTATO DI FREQUENZA

Al termine del percorso formativo sarà rilasciato un attestato di abilitazione che certifica la frequenza al corso, a seguito del raggiungimento di un numero minimo di ore pari al 90% del monte orario complessivo e del superamento delle prove di verifica.

VALIDITÀ ATTESTATO

5 anni

Programma del corso

Unità Formativa 1. NUOVE MALATTIE E PARASSITI (4 ora):
- Conoscenza degli agenti, dei sintomi e delle terapie delle nuove emergenze fitosanitarie.

 

Unità Formativa 2. NUOVI PRODOTTI E METODI DI LOTTA (4 ore):
- Conoscenza dei nuovi prodotti e delle tecniche innovative con particolare riferimento a quelle a minore impatto ambientale.

 

Unità Formativa 3. NUOVE DISPOSIZIONI NORMATIVE (4 ore):
- Acquisizione delle conoscenze relative alle eventuali modifiche delle norme riguardanti i processi di utilizzo dei prodotti fitosanitari, con particolare riferimento alla mitigazione dei rischi per la salute e per l'ambiente e all'applicazione dei metodi di lotta integrata e biologica.