Durata del corso: Rischio Alto 48 ore - Rischio Medio 32 ore - Rischio Basso 16 ore
Luogo di svolgimento: Località San Marziale 16D, Colle di Val d'Elsa (SI)
Contatto: Michela Tramonti,  tel. 0577043092, E-mail

Puoi pre-iscriverti gratuitamente e senza impegno compilando il form qui sotto.
La pre-iscrizione non comporta nessun impegno da parte dell’utente. I dati inseriti saranno trattati dalla nostra Segreteria per inviarvi tutte le informazioni necessarie per il completamento dell’iscrizione. Tramite l’invio dei vostri dati potrete quindi ricevere nello specifico i dettagli riguardo a costi e modalità di iscrizione e di svolgimento del corso (data di inizio, orario, luogo e materiale). Inoltre chi si per-iscrive tramite il sito avrà la precedenza nell'assegnazione dei posti disponibili.

OBIETTIVO DEL CORSO

Analizzare le normative giuridiche e tecniche, i rischi e le modalità di valutazione, nonché delle misure di prevenzione e protezione da adottare in azienda; Studio di casi pratici e simulazioni.

 RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 e dal punto 5 dell’accordo Stato Regioni del 21/12/2011,  Accordo Stato-Regioni del  7 Luglio 2016.

CREDITI FORMATIVI RICONOSCIUTI

Il nuovo accordo Stato-Regioni del 2016 consente il riconoscimento di crediti formativi per contenuti analoghi, ovvero qualora i contenuti dei percorsi formativi si sovrappongano, in tutto o in parte, a corsi già svolti e documentati.

DESTINATARI

Datori di lavoro

ATTESTATO DI FREQUENZA

Al termine del modulo formativo sarà rilasciato un attestato di frequenza al Corso di Formatore per i lavoratori, previo raggiungimento di un numero minimo di ore pari al 90% del monte orario complessivo.

VALIDITÀ ATTESTATO

5 anni
Programma del corso
  • MODULO 1. NORMATIVO – GIURIDICO :
  • Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori; la responsabilità civile e penale e la tutela assicurativa; la «responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni, anche prive di responsabilità giuridica» ex D.Lgs. n. 231/2001, e s.m.i.; il sistema istituzionale della prevenzione; i soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 81/08: compiti, obblighi, responsabilità; il sistema di qualificazione delle imprese.
  • MODULO 2. GESTIONALE – Gestione ed organizzazione della sicurezza :
  • I criteri e gli strumenti per l’individuazione e la valutazione dei rischi; la considerazione degli infortuni mancati e delle modalità di accadimento degli stessi; la considerazione delle risultanze delle attività di partecipazione dei lavoratori; il documento di valutazione dei rischi (contenuti, specificità e metodologie); i modelli di organizzazione e gestione della sicurezza; gli obblighi connessi ai contratti di appalto o d’opera o di somministrazione; il documento unico di valutazione dei rischi da interferenza; la gestione della documentazione tecnico amministrativa; l’organizzazione della prevenzione incendi, del primo soccorso e della gestione delle emergenze.
  • MODULO 3. TECNICO – Individuazione e valutazione dei rischi :
  • I principali fattori di rischio e le relative misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; le procedure di sicurezza; il rischio da stress lavoro-correlato; i rischi ricollegabili al genere, all’età e alla provenienza da altri paesi; i dispositivi di protezione individuale; la sorveglianza sanitaria.
  • MODULO 4. RELAZIONALE – Formazione e consultazione dei lavoratori :
  • L’informazione, la formazione e l’addestramento; le tecniche di comunicazione; il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda; la consultazione e la partecipazione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; natura, funzioni e modalità di nomina o di elezione dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale (RLST) e gli accordi bilaterali.

DOCENTI DEL CORSO

Ancilla Barnini

Ingegnere

Visualizza la scheda

Iscritta all’ Ordine degli Ingegneri di Firenze dal 20.03.2007 con n. 5627 Professionista antincendio abilitata ai sensi Ex L.818. Esperta in progettazione e esecuzione sicurezza cantieri Ex 494. Qualifica di Formatore per la salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D.M. 6 Marzo 2013 Docente in materia di antincendio e di sicurezza suoi luoghi di lavoro con esperienza pluriennale. Iscritta all’Albo dei formatori per la salute e sicurezza sul lavoro del Safe, Polo formativo regionale per la sicurezza.

Emiliano Neri

Docente

Visualizza la scheda

Dottore in Economia Ambientale dal 2006. Coordinatore consulenti tecnici. Esperto nella consulenza e redazione pratiche in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.
Qualifica di Formatore per la salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D.M. 6 Marzo 2013
Docente in materia di sicurezza suoi luoghi di lavoro con esperienza pluriennale.
Iscritto all’Albo dei formatori per la salute e sicurezza sul lavoro del Safe, Polo formativo regionale per la sicurezza.

Giulia Peccianti

Docente

Visualizza la scheda

Psicologa iscritta all’Ordine degli Psicologi della Toscana con il n. 7026.
Qualifica di Formatore per la salute e sicurezza sul lavoro ai sensi del D.M. 6 Marzo 2013
Docente con esperienza pluriennale in vari corsi di formazione su temi inerenti lo stress lavorativo, le tecniche di comunicazione efficace e negoziazione e il Training Autogeno analitico.
Studio l’applicazione della Behaviour Analysis (analisi del comportamento) e la sua effettiva applicazione in ambito lavorativo e in particolare sulla sicurezza sui luoghi di lavoro (Bahaviour Based Safety).
Iscritta all’Albo dei formatori per la salute e sicurezza sul lavoro del Safe, Polo formativo regionale per la sicurezza.